il logo dell'associazione Gabbia-No onlus, due mani che si intrecciano formando un paio d'ali pronte a spiccare il voloAssociazione Gabbia-No onlusRichiedi
un mezzo

Progetto Movimento e Turismo senza Barriere

L’idea nasce da una serie di esigenze :

  • Autonomia negli spostamenti;

  • La non sempre rispondenza dei locali pubblici alla Legge 13/1989 (che riguarda le norme tecniche per le barriere architettoniche);

  • L’esigenza di alcuni disabili di servizi igienici particolari (esempio chi ha necessità di espletare le proprie funzioni fisiologiche da sdraiato);

  • La mancanza di una vera propria “mappa” dei luoghi totalmente o parzialmente accessibili;

  • Il desiderio di “sganciarsi” da percorsi obbligati.

... che un semplice gradino non diventi l’Everest dell’integrazione

Il progetto “Movimento e Turismo Senza Barriere!” intende dar risposta a tutte quelle situazioni in cui una persona con disabilità motoria abbia necessità di spostarsi o voglia spostarsi, e che per far questo necessiti di un mezzo supportivo che le garantisca autonomia e sicurezza.
Dal 2011 l’Associazione “Gabbia-no” Onlus dispone di un camper da 6 posti attrezzato di pedana elettroidraulica di sollevamento carrozzine (max 250kg), porta allargata, guide di ancoraggio delle cinture di sicurezza per le carrozzine e per chi vi è seduto sopra (max 2 carrozzine), cambio automatico e comandi al volante (acceleratore e freno), toilette trasportabile (oltre al wc del camper), maniglie di appoggio, paranco a soffitto per poter spostare una persona all’interno del camper dalla carrozzina al letto o al wc, generatore elettrico da 1kw, doppio serbatoio per l’acqua,
… VENITE A SCOPRIRLO!!!

L’Associazione “Gabbia-no” Onlus mettendo a disposizione il proprio camper attrezzato a favore delle persone con disabilità motoria, intende sostenere anche tutti coloro (familiari, amici, associazioni, ecc.) che vogliano agevolare le persone disabili nel muoversi e nell’uscire dagli standard quotidiani.

Ambiti di intervento previsti dal progetto:

  • Come appoggio logistico a scuole e centri diurni per gite, uscite didattiche e altre attività che vedano coinvolti anche ragazzi diversamente abili.

  • Come sostegno di singoli soggetti diversamente abili che ne richiedano l’utilizzo (con, se richiesto, l’aiuto dei volontari dell’Associazione)

  • Per aiutare le famiglie e i gruppi di amici che ne richiedano l’utilizzo a favore di una persona diversamente abile.

  • Come appoggio alle attività associative di condivisione di vita e di turismo integrato.

  • Per manifestazioni di interesse pubblico nelle quali possono essere coinvolte persone diversamente abili (utilizzo della toilette attrezzata, del sollevatore, del letto, ...)

  • Come sostegno logistico a persone diversamente abili che vivono emergenze legate all’impossibilità di accedere alle proprie case: terremoti, alluvioni, …